This paper highlights, in multimedia learning through an e-learning platform, the psychological aspects of the online scientific tutor’s role, and analyses the effects on learning levels. The online General Psychology Laboratory (Degree in Education, “Roma Tre” University) – conducted with a tutoring service and centered on semi-structured self-evaluation tests (Domenici, 1991, 2005) – has shown a facilitation effect on learning processes, giving rise to statistically significant differences (p <0.001) in the objective final examination, to the advantage of the group of students who carried out the laboratory tasks compared to students who did not. An analysis of the content of the problems encountered by students and of the messages recorded in the Laboratory Forum and in the Forum for Clarifications showed the following: a) didactic-organisational type queries b) affective-relational psychological aspects, particularly with regard to motivation for knowledge, self-assertiveness and social life. According to the psychodynamic approach proposed by the authors in order to interpret the results obtained, this motivational activation reinforces critical thinking (through self-evaluation) as well as convergent and divergent cognitive skills (through semi-structured tests, which facilitate the acquisition of knowledge and the method of study). In a circular manner, the dynamics involving the cognitive motivational structure enables the individualization of learning.

Questo contributo evidenzia, nell’ambito dell’apprendimento multimediale realizzato con piattaforma e-learning, gli aspetti psicologici del ruolo del tutor scientifico on-line e rileva le ricadute sui livelli di apprendimento degli studenti. L’attività del Laboratorio on-line di Psicologia generale (Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Università “Roma Tre”) - realizzata con il servizio di tutoraggio e basato sulle prove semistrutturate di auto-valutazione (Domenici, 1991, 2005) – ha registrato un effetto di facilitazione sul processo di apprendimento, dando origine a differenze statisticamente significative (p<0.001) alla prova oggettiva finale d’esame, a vantaggio del gruppo di studenti che ha svolto tali compiti laboratoriali, rispetto al gruppo che non ha partecipato. Dall’analisi dei contenuti dei problemi incontrati dagli studenti e dagli interventi registrati nel Forum del Laboratorio e nel Forum per i Chiarimenti, sono emerse: a) Richieste di tipo didattico-organizzativo; b) Aspetti psicologici affettivo-relazionali: in particolare sono risultate ricorrenti le motivazioni alla conoscenza, all’autoaffermazione e alla socialità. Secondo l’orientamento psicodinamico proposto dagli autori per l’interpretazione dei risultati ottenuti, tale attivazione motivazionale rinforza il pensiero critico (grazie all’auto-valutazione) e le capacità cognitive convergenti e divergenti (per merito delle prove semistrutturate, che facilitano l’acquisizione delle conoscenze e del metodo di studio). In modo circolare, la dinamica cognitiva coinvolgendo l’assetto motivazionale, permette l’individualizzazione dell’apprendimento.

Biasi V., D’Aloise D., & Longo S. (2013). Componenti psicologiche del ruolo del tutor scientifico nell’apprendimento on-line (Psychological Componente of the Scientific Tutor’s Role in Distance Learning). JOURNAL OF EDUCATIONAL, CULTURAL AND PSYCHOLOGICAL STUDIES, 7(2), 143-159.

Componenti psicologiche del ruolo del tutor scientifico nell’apprendimento on-line (Psychological Componente of the Scientific Tutor’s Role in Distance Learning)

BIASCI, Valeria;
2013

Abstract

Questo contributo evidenzia, nell’ambito dell’apprendimento multimediale realizzato con piattaforma e-learning, gli aspetti psicologici del ruolo del tutor scientifico on-line e rileva le ricadute sui livelli di apprendimento degli studenti. L’attività del Laboratorio on-line di Psicologia generale (Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, Università “Roma Tre”) - realizzata con il servizio di tutoraggio e basato sulle prove semistrutturate di auto-valutazione (Domenici, 1991, 2005) – ha registrato un effetto di facilitazione sul processo di apprendimento, dando origine a differenze statisticamente significative (p<0.001) alla prova oggettiva finale d’esame, a vantaggio del gruppo di studenti che ha svolto tali compiti laboratoriali, rispetto al gruppo che non ha partecipato. Dall’analisi dei contenuti dei problemi incontrati dagli studenti e dagli interventi registrati nel Forum del Laboratorio e nel Forum per i Chiarimenti, sono emerse: a) Richieste di tipo didattico-organizzativo; b) Aspetti psicologici affettivo-relazionali: in particolare sono risultate ricorrenti le motivazioni alla conoscenza, all’autoaffermazione e alla socialità. Secondo l’orientamento psicodinamico proposto dagli autori per l’interpretazione dei risultati ottenuti, tale attivazione motivazionale rinforza il pensiero critico (grazie all’auto-valutazione) e le capacità cognitive convergenti e divergenti (per merito delle prove semistrutturate, che facilitano l’acquisizione delle conoscenze e del metodo di studio). In modo circolare, la dinamica cognitiva coinvolgendo l’assetto motivazionale, permette l’individualizzazione dell’apprendimento.
This paper highlights, in multimedia learning through an e-learning platform, the psychological aspects of the online scientific tutor’s role, and analyses the effects on learning levels. The online General Psychology Laboratory (Degree in Education, “Roma Tre” University) – conducted with a tutoring service and centered on semi-structured self-evaluation tests (Domenici, 1991, 2005) – has shown a facilitation effect on learning processes, giving rise to statistically significant differences (p <0.001) in the objective final examination, to the advantage of the group of students who carried out the laboratory tasks compared to students who did not. An analysis of the content of the problems encountered by students and of the messages recorded in the Laboratory Forum and in the Forum for Clarifications showed the following: a) didactic-organisational type queries b) affective-relational psychological aspects, particularly with regard to motivation for knowledge, self-assertiveness and social life. According to the psychodynamic approach proposed by the authors in order to interpret the results obtained, this motivational activation reinforces critical thinking (through self-evaluation) as well as convergent and divergent cognitive skills (through semi-structured tests, which facilitate the acquisition of knowledge and the method of study). In a circular manner, the dynamics involving the cognitive motivational structure enables the individualization of learning.
Biasi V., D’Aloise D., & Longo S. (2013). Componenti psicologiche del ruolo del tutor scientifico nell’apprendimento on-line (Psychological Componente of the Scientific Tutor’s Role in Distance Learning). JOURNAL OF EDUCATIONAL, CULTURAL AND PSYCHOLOGICAL STUDIES, 7(2), 143-159.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/139590
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact