Le rovine, le chiese, la città nelle incisioni di Rossini e Sarti