Siamo condannati alla malafede?”