Alberto Moravia, dieci anni dopo