Da periferia storica a territorio della trasformazione