L'immagine delle Brigate Internazionali nella stampa fascista: Grande Guerra e cultura del nemico