"Civilis sapientia" e "militaris virtus" nella storia di Roma secondo Machiavelli. In margine a Disc. I, 4