Oggetto di analisi e riflessione è se e in che misura l’introduzione delle nuove regole sull’affidamento condiviso (L. 54/2006) possa influire sul grado di vincolatività delle scelte relative ai figli concordate dai gentori – sia di carattere personale sia di carattere patrimoniale – e sul grado di incidenza del relativo controllo giudiziale. Nell’individuazione del bilanciamento operato dal legislatore fra autonomia decisionale e intervento giudiziale, l’A. analizza anche l’ipotesi del disaccordo tra i genitori nell’esercizio della potestà.

Bellisario, E. (2006). Autonomia dei genitori tra profili personali e patrimoniali. In S. Patti e L. Rossi Carleo (a cura di), L'affidamento condiviso, a cura di S. Patti e L. Rossi Carleo (pp. 69-92). MILANO : Giuffrè.

Autonomia dei genitori tra profili personali e patrimoniali

BELLISARIO, ELENA
2006-01-01

Abstract

Oggetto di analisi e riflessione è se e in che misura l’introduzione delle nuove regole sull’affidamento condiviso (L. 54/2006) possa influire sul grado di vincolatività delle scelte relative ai figli concordate dai gentori – sia di carattere personale sia di carattere patrimoniale – e sul grado di incidenza del relativo controllo giudiziale. Nell’individuazione del bilanciamento operato dal legislatore fra autonomia decisionale e intervento giudiziale, l’A. analizza anche l’ipotesi del disaccordo tra i genitori nell’esercizio della potestà.
88-14-12653-4
Bellisario, E. (2006). Autonomia dei genitori tra profili personali e patrimoniali. In S. Patti e L. Rossi Carleo (a cura di), L'affidamento condiviso, a cura di S. Patti e L. Rossi Carleo (pp. 69-92). MILANO : Giuffrè.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/154330
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact