L’integrazione dopo la migrazione forzata. La rappresentazione degli operatori dello SPRAR