“Il prodotto” e “L’induzione al cibo”