Sentimenti strawsoniani: responsabilità, naturalismo e morale