Consapevolezza educativa, intenzionalità educativa, riflessione critica sull’agire educativo rimandano a competenze coniuga la competenza che ridefiniscono il profilo professionale dell’”Educatore emozionale” : la relazione con i colleghi finalizzata, tra l’altro, alla costruzione, al rafforzamento, al consolidamento di un clima relazionale capace di restituire ai bambini e alle loro famiglie senso di stabilità, continuità, soddisfazione, flessibilità.

Di Giacinto M (2013). Infanzia: sentimenti in gioco, 9-12.

Infanzia: sentimenti in gioco

DI GIACINTO, MAURA
2013

Abstract

Consapevolezza educativa, intenzionalità educativa, riflessione critica sull’agire educativo rimandano a competenze coniuga la competenza che ridefiniscono il profilo professionale dell’”Educatore emozionale” : la relazione con i colleghi finalizzata, tra l’altro, alla costruzione, al rafforzamento, al consolidamento di un clima relazionale capace di restituire ai bambini e alle loro famiglie senso di stabilità, continuità, soddisfazione, flessibilità.
978-88-204-5723-5
Di Giacinto M (2013). Infanzia: sentimenti in gioco, 9-12.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/160685
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact