Risarcire i torti del passato: il tramonto di un modello transeunte?