Pedagogia militante, diritto all’apprendimento permanente e integrazione dei rifugiati