La voce Immaginario per l’Enciclopedia del Terzo Millennio diretta da Tullio Gregory costituisce una novità perché l’argomento passa da un’analisi del mondo fantastico di tipo storicamente letterario ad un’analisi sociologica di un fenomeno universale. Lo scopo è quello di cogliere il ruolo dell’immaginario nella vita collettiva, di individuare come si costituiscono e come si organizzano le immagini sociali, e di comprendere perché la società occidentale ha moltiplicato le rappresentazioni sociali della realtà.

D'AMATO MARINA (2010). L'IMMAGINARIO.

L'IMMAGINARIO

D'AMATO, Marina
2010

Abstract

La voce Immaginario per l’Enciclopedia del Terzo Millennio diretta da Tullio Gregory costituisce una novità perché l’argomento passa da un’analisi del mondo fantastico di tipo storicamente letterario ad un’analisi sociologica di un fenomeno universale. Lo scopo è quello di cogliere il ruolo dell’immaginario nella vita collettiva, di individuare come si costituiscono e come si organizzano le immagini sociali, e di comprendere perché la società occidentale ha moltiplicato le rappresentazioni sociali della realtà.
D'AMATO MARINA (2010). L'IMMAGINARIO.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/163489
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact