La voce enciclopedica compie un’analisi molto estesa di tutte le disposizioni incriminatrici disseminate nel codice penale che fondano la punibilità sulla condotta fraudolenta, prima tra tutte il delitto di truffa ai sensi dell’art. 640 c.p. Ma anche le interconnessioni, che determinano possibili ipotesi di conflitto e concorso apparente tra norme che si basano sullo stesso ceppo di incriminazione, possono presentare all’interprete complicati problemi esegetici rispetto ai quali vengono tracciati possibili percorsi di risoluzione delle questioni applicative

Mezzetti E (2006). Truffa e frode (delitti di), VI, 6043-6053.

Truffa e frode (delitti di)

MEZZETTI, Enrico
2006

Abstract

La voce enciclopedica compie un’analisi molto estesa di tutte le disposizioni incriminatrici disseminate nel codice penale che fondano la punibilità sulla condotta fraudolenta, prima tra tutte il delitto di truffa ai sensi dell’art. 640 c.p. Ma anche le interconnessioni, che determinano possibili ipotesi di conflitto e concorso apparente tra norme che si basano sullo stesso ceppo di incriminazione, possono presentare all’interprete complicati problemi esegetici rispetto ai quali vengono tracciati possibili percorsi di risoluzione delle questioni applicative
9788859800545
Mezzetti E (2006). Truffa e frode (delitti di), VI, 6043-6053.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/163502
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact