I Della Corgna mecenati del lago