Abstract La rappresentazione della conoscenza nel web è basata sull’associazione, i collegamenti e l’interazione tra i concetti, mentre le tecniche di information retrieval, comunemente usate per la ricerca e il reperimento delle informazioni da parte dei motori di ricerca di maggiore successo, implicano un modello diverso di catalogazione del contenuto: il database. L’organizzazione delle informazioni secondo questo criterio ha il vantaggio di facilitare l’attribuzione di senso all’informazione in relazione alle nostre richieste, ma si espone al rischio di interpretare l’informazione in maniera completamente arbitraria. Sarebbe quindi di cruciale importanza l’ideazione di nuovi metodi per il reperimento di informazione che siano più in linea con la struttura topologica del web. In questo articolo discutiamo alcuni dei problemi cognitivi sollevati dall’uso massiccio dei motori di ricerca per acquisire informazione e proponiamo alcune prospettive di sviluppo in questo settore che utilizzano paradigmi differenti per l’organizzazione e l’accesso al contenuto del web.

NUMERICO T, & CORDESCHI R (2007). Conoscenza e cooperazione: aspetti cognitivi e tecnologici. In LUCIO D'ALESSANDRO (a cura di), Il gioco dell'intelligenza collettiva e i nuovi percorsi dei significati (pp. 25-47). MILANO : Guerini e Associati.

Conoscenza e cooperazione: aspetti cognitivi e tecnologici

NUMERICO, Teresa;
2007

Abstract

Abstract La rappresentazione della conoscenza nel web è basata sull’associazione, i collegamenti e l’interazione tra i concetti, mentre le tecniche di information retrieval, comunemente usate per la ricerca e il reperimento delle informazioni da parte dei motori di ricerca di maggiore successo, implicano un modello diverso di catalogazione del contenuto: il database. L’organizzazione delle informazioni secondo questo criterio ha il vantaggio di facilitare l’attribuzione di senso all’informazione in relazione alle nostre richieste, ma si espone al rischio di interpretare l’informazione in maniera completamente arbitraria. Sarebbe quindi di cruciale importanza l’ideazione di nuovi metodi per il reperimento di informazione che siano più in linea con la struttura topologica del web. In questo articolo discutiamo alcuni dei problemi cognitivi sollevati dall’uso massiccio dei motori di ricerca per acquisire informazione e proponiamo alcune prospettive di sviluppo in questo settore che utilizzano paradigmi differenti per l’organizzazione e l’accesso al contenuto del web.
9788883358777
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/164853
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact