il saggio analizza e discute la teorizzazione foucaultiana della biopolitica - seguendo la genesi del concetto nel suo intreccio con il tema del biopotere - come questione che, sebbene tematizzata negli anni settanta segna l'intero tracciato della riflessione del filosofo francese nell'interrogativo costante circa la possibilità di porre in campo forme di soggettivazioni capaci di resistere ai dispositivi di potere, di trasgredire, come direbbe georges Bataille, il limite dell'utile, la cristallizzazione del pensiero in una pedagogia morale che, ancora oggi, ci rende minorenni.

DI MARCO, C. (2006). Il governo dei viventi. Michel Foucault e il nodo della biopolitica. In "Bene navigavi". Studi in onore di Franco Bianco (pp. 315-332). MACERATA : Quodlibet.

Il governo dei viventi. Michel Foucault e il nodo della biopolitica

DI MARCO, Chiara
2006-01-01

Abstract

il saggio analizza e discute la teorizzazione foucaultiana della biopolitica - seguendo la genesi del concetto nel suo intreccio con il tema del biopotere - come questione che, sebbene tematizzata negli anni settanta segna l'intero tracciato della riflessione del filosofo francese nell'interrogativo costante circa la possibilità di porre in campo forme di soggettivazioni capaci di resistere ai dispositivi di potere, di trasgredire, come direbbe georges Bataille, il limite dell'utile, la cristallizzazione del pensiero in una pedagogia morale che, ancora oggi, ci rende minorenni.
88-7462-119-1
DI MARCO, C. (2006). Il governo dei viventi. Michel Foucault e il nodo della biopolitica. In "Bene navigavi". Studi in onore di Franco Bianco (pp. 315-332). MACERATA : Quodlibet.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/165703
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact