Il Magistero di Roma: vecchie questioni e nuovi documenti