Poeti e mecenati: il dovere del dono