Immagini in campo: Interazioni e integrazioni decorative al “Convento Rosso”