I cigni di Hölderlin. La lezione di Luciano Zagari