Un paragone tra la poesia di Emanuel Carnevali (1897 - 1942) e quella di Gezim Hajdari (1957 - vivente), due scrittori migranti tra autobiografia e intertestualità.

Fracassa, U. (2010). Carnevali e Hajdari. Paradossi di estraneità. In GAZZONI A (a cura di), Poesia dell'esili. Saggi su Gezim Hajdari (pp. 113-140). ISERNIA : COSMO IANNONE EDITORE.

Carnevali e Hajdari. Paradossi di estraneità

FRACASSA, UGO
2010-01-01

Abstract

Un paragone tra la poesia di Emanuel Carnevali (1897 - 1942) e quella di Gezim Hajdari (1957 - vivente), due scrittori migranti tra autobiografia e intertestualità.
978 88 516 0114 3
Fracassa, U. (2010). Carnevali e Hajdari. Paradossi di estraneità. In GAZZONI A (a cura di), Poesia dell'esili. Saggi su Gezim Hajdari (pp. 113-140). ISERNIA : COSMO IANNONE EDITORE.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/171803
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact