Filologia digitale ed edizione dei testi. Alcune riflessioni e una proposta