Il tema dell’inclusione e le sfide dell’alterità, nelle sue nuove e rinnovate declinazioni, ci costringono a mettere in discussione i vecchi, parziali e chiusi paradigmi interpretativi che abbiamo utilizzato per interpretare, descrivere e narrare la realtà; possono, altresì, indicare nuovi percorsi di risignificazione, di rielaborazione e di rivisitazione degli interventi formativi. L'educ-azione diventa, pertanto, una dimensione educativa irrinunciabile che vede protagonisti i bambini, gli alunni, gli adulti, gli educatori, gli operatori, i quadri dirigenti aziendali. Il compito primario dell’educ-azione - attraverso strategie, strumenti e metodologie adeguate – è quello di impegnarsi in un processo di gestione, di ricostruzione e di riorientamento delle relazioni sociali, caratterizzate dagli incontri con la differenza.Le esercitazioni (unitamente ai relativi correttori) e le schede di approfondimento proposti vogliono facilitare la comprensione dei saperi in gioco. Vogliono altresì costituire l’occasione per sperimentare, attraverso forme e contenuti diversi, un “altrove” e, dunque, la disponibilità al decentramento culturale, cognitivo ed emotivo.

Di Giacinto M (2013). Educ-azione. Misurarsi con le diversità nei sistemi di apprendimento. Edizione rivista e corretta. PERUGIA : Morlacchi Editore.

Educ-azione. Misurarsi con le diversità nei sistemi di apprendimento. Edizione rivista e corretta

DI GIACINTO, MAURA
2013

Abstract

Il tema dell’inclusione e le sfide dell’alterità, nelle sue nuove e rinnovate declinazioni, ci costringono a mettere in discussione i vecchi, parziali e chiusi paradigmi interpretativi che abbiamo utilizzato per interpretare, descrivere e narrare la realtà; possono, altresì, indicare nuovi percorsi di risignificazione, di rielaborazione e di rivisitazione degli interventi formativi. L'educ-azione diventa, pertanto, una dimensione educativa irrinunciabile che vede protagonisti i bambini, gli alunni, gli adulti, gli educatori, gli operatori, i quadri dirigenti aziendali. Il compito primario dell’educ-azione - attraverso strategie, strumenti e metodologie adeguate – è quello di impegnarsi in un processo di gestione, di ricostruzione e di riorientamento delle relazioni sociali, caratterizzate dagli incontri con la differenza.Le esercitazioni (unitamente ai relativi correttori) e le schede di approfondimento proposti vogliono facilitare la comprensione dei saperi in gioco. Vogliono altresì costituire l’occasione per sperimentare, attraverso forme e contenuti diversi, un “altrove” e, dunque, la disponibilità al decentramento culturale, cognitivo ed emotivo.
978-88-6074-512-5
Di Giacinto M (2013). Educ-azione. Misurarsi con le diversità nei sistemi di apprendimento. Edizione rivista e corretta. PERUGIA : Morlacchi Editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/175804
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact