Individuare i tratti salienti del discorso antropologico come percorso di critica del contemporaneo; analizzare i contesti storici e le problematiche dell’incontro dell’Occidente con l’altro; conoscere le definizioni di cultura e relativismo culturale; riflettere sui concetti di etnia ed etnicità; considerare nella sua complessità il tema del razzismo; verificare le conseguenze storico-culturali del sistema schiavistico, del colonialismo e della colonizzazione, nonché le eredità del postcolonialismo; comprendere le ragioni storiche e l’attualità del concetto di creolizzazione, del multiculturalismo e delle politiche dell’identità; ricostruire i limiti del dibattito interculturale; illustrare le prospettive della ricerca antropologica: sono gli ambiziosi obiettivi di questo volume, che intende far emergere un racconto sociale del contemporaneo e di quegli spazi di comunicazione, scambio e creatività spesso occultati, in cui soggetti vecchi e nuovi appaiono impegnati nella ricerca di un posto negli scenari della mondializzazione, in autonomia rispetto alle logiche di dominazione/produzione legate all’attuale globalizzazione economico-finanziaria. Abbandonati i richiami al primitivo e al tradizionale, l’antropologia oggi può ridefinire il suo impegno conoscitivo come resistenza alla costruzione di un pensiero unico globale, recuperando uno sguardo dal basso alla realtà delle trasformazioni, mostrando il suo fondamento storico e la sua ricaduta “popolare”, lavorando per sfidare le strutture del potere e della conoscenza.

Pompeo, F. (2009). Autentici Meticci. Singolarità e alterità nella globalizzazione contemporanea. ROMA : Meltemi Editore.

Autentici Meticci. Singolarità e alterità nella globalizzazione contemporanea

POMPEO, FRANCESCO
2009-01-01

Abstract

Individuare i tratti salienti del discorso antropologico come percorso di critica del contemporaneo; analizzare i contesti storici e le problematiche dell’incontro dell’Occidente con l’altro; conoscere le definizioni di cultura e relativismo culturale; riflettere sui concetti di etnia ed etnicità; considerare nella sua complessità il tema del razzismo; verificare le conseguenze storico-culturali del sistema schiavistico, del colonialismo e della colonizzazione, nonché le eredità del postcolonialismo; comprendere le ragioni storiche e l’attualità del concetto di creolizzazione, del multiculturalismo e delle politiche dell’identità; ricostruire i limiti del dibattito interculturale; illustrare le prospettive della ricerca antropologica: sono gli ambiziosi obiettivi di questo volume, che intende far emergere un racconto sociale del contemporaneo e di quegli spazi di comunicazione, scambio e creatività spesso occultati, in cui soggetti vecchi e nuovi appaiono impegnati nella ricerca di un posto negli scenari della mondializzazione, in autonomia rispetto alle logiche di dominazione/produzione legate all’attuale globalizzazione economico-finanziaria. Abbandonati i richiami al primitivo e al tradizionale, l’antropologia oggi può ridefinire il suo impegno conoscitivo come resistenza alla costruzione di un pensiero unico globale, recuperando uno sguardo dal basso alla realtà delle trasformazioni, mostrando il suo fondamento storico e la sua ricaduta “popolare”, lavorando per sfidare le strutture del potere e della conoscenza.
8883536789
Pompeo, F. (2009). Autentici Meticci. Singolarità e alterità nella globalizzazione contemporanea. ROMA : Meltemi Editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/178502
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact