Dopo l’interregno. Il romanzo sudafricano e la transizione