Si effettuano puntuali confronti tra gli interessi filosofici e letterari emergenti da "La persuasione e la rettorica", correlati a significativi dati forniti da altri ambiti di scrittura quali l'epistolario e le poesie, da una parte, un mondo storico contemporaneo all'autore ricco di fermenti e di contraddizioni, dall'altra parte. Si sottolinea la presenza di motivi vitalistici contrastanti ogni astrattezza intellettualistica e la si confronta con il vitalismo nell'orizzonte del quale agiscono personalità come D'Annunzio,Pirandello ed altri. Particolari ricerche mirano a individuare un progressivo distacco da D'Annunzio della critica michelstaedteriana al dramma "Più che l'amore" mentre nei confronti di Pirandello si coglie un'analogia nella critica alla società borghese contemporanea e differenze per quanto concerne l'alto progetto di persuasione, proprio del goriziano, contro ogni relativismo epistemologico. Saggi sulla tensione immaginativa della prosa di Michelstaedter e sulla sua disponibilità a deviazioni verso un comico grottesco, parodico, o satirico, completano la momografia.

Salsano, R. (2012). Michelstaedter tra D'Annunzio, Pirandello e il mondo della vita. Roma : Bulzoni Editore.

Michelstaedter tra D'Annunzio, Pirandello e il mondo della vita

SALSANO, Roberto
2012-01-01

Abstract

Si effettuano puntuali confronti tra gli interessi filosofici e letterari emergenti da "La persuasione e la rettorica", correlati a significativi dati forniti da altri ambiti di scrittura quali l'epistolario e le poesie, da una parte, un mondo storico contemporaneo all'autore ricco di fermenti e di contraddizioni, dall'altra parte. Si sottolinea la presenza di motivi vitalistici contrastanti ogni astrattezza intellettualistica e la si confronta con il vitalismo nell'orizzonte del quale agiscono personalità come D'Annunzio,Pirandello ed altri. Particolari ricerche mirano a individuare un progressivo distacco da D'Annunzio della critica michelstaedteriana al dramma "Più che l'amore" mentre nei confronti di Pirandello si coglie un'analogia nella critica alla società borghese contemporanea e differenze per quanto concerne l'alto progetto di persuasione, proprio del goriziano, contro ogni relativismo epistemologico. Saggi sulla tensione immaginativa della prosa di Michelstaedter e sulla sua disponibilità a deviazioni verso un comico grottesco, parodico, o satirico, completano la momografia.
978-88-7870-727-6
Salsano, R. (2012). Michelstaedter tra D'Annunzio, Pirandello e il mondo della vita. Roma : Bulzoni Editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/181170
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact