Gli Stratagemmi di Satana di Giacomo Aconcio, pubblicati per la prima volta a Basilea nel 1565, conobbero una straordinaria fortuna nell'Europa del Seicento. Dopo un'originale ricostruzione del percorso biografico e intellettuale del giurista trentino, fuggito per motivi religiosi dalla penisola italiana nel 1557, e dopo una rilettura dei principali temi del suo capolavoro, questo libro ricostruisce la storia della doppia censura di cui gli Stratagemmi furono oggetto, tra l'Inghilterra della prima rivoluzione e la Roma della Controriforma. Ne emerge un quadro vivace e inedito della lunga eredità della tradizione ereticale italiana nell'Europa della prima età moderna e uno sguardo comparativo sui meccanismi censori dispiegati dalle autorità religiose del tempo per frenare la circolazione di testi potenzialmente incendiari.

CARAVALE G (2013). STORIA DI UNA DOPPIA CENSURA. GLI STRATAGEMMI DI SATANA DI GIACOMO ACONCIO NELL'EUROPA DEL SEICENTO. PISA : Edizioni della Normale.

STORIA DI UNA DOPPIA CENSURA. GLI STRATAGEMMI DI SATANA DI GIACOMO ACONCIO NELL'EUROPA DEL SEICENTO

CARAVALE, GIORGIO
2013

Abstract

Gli Stratagemmi di Satana di Giacomo Aconcio, pubblicati per la prima volta a Basilea nel 1565, conobbero una straordinaria fortuna nell'Europa del Seicento. Dopo un'originale ricostruzione del percorso biografico e intellettuale del giurista trentino, fuggito per motivi religiosi dalla penisola italiana nel 1557, e dopo una rilettura dei principali temi del suo capolavoro, questo libro ricostruisce la storia della doppia censura di cui gli Stratagemmi furono oggetto, tra l'Inghilterra della prima rivoluzione e la Roma della Controriforma. Ne emerge un quadro vivace e inedito della lunga eredità della tradizione ereticale italiana nell'Europa della prima età moderna e uno sguardo comparativo sui meccanismi censori dispiegati dalle autorità religiose del tempo per frenare la circolazione di testi potenzialmente incendiari.
978-88-7642-483-0
CARAVALE G (2013). STORIA DI UNA DOPPIA CENSURA. GLI STRATAGEMMI DI SATANA DI GIACOMO ACONCIO NELL'EUROPA DEL SEICENTO. PISA : Edizioni della Normale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/181294
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact