L'impresa di evangelizzazione di cui la Chiesa cattolica si fece carico a partire dal XVI secolo fu un fenomeno di portata planetaria. Nell'epoca delle grandi scoperte geografiche il proselitismo religioso fu senza dubbio uno dei principali volani dell'incipiente processo di occidentalizzazione del mondo, ma tale movimento espansivo del cattolicesimo verso l'esterno ha coinciso con un recupero dell'"interno" (il mondo rurale soprattutto, ma anche le città e i costumi immorali dei loro abitanti) che assunse ugualmente i caratteri della "conquista religiosa" e i cui attori sul campo furono principalmente gli ordini religiosi. Il libro affronta in maniera integrata e comparativa le strategie concretamente attuate nonché i modelli sociali ed ecclesiali sottesi all'apostolato missionario della Compagnia di Gesù intrapreso in Europa e nelle terre extraeuropee da poco scoperte, con un'attenzione particolare al mondo ispanico (Spagna e Perù coloniale). La comparazione e lo studio della circolazione delle strategie di evangelizzazione tra interno ed esterno contribuisce ad una migliore comprensione dei complessi meccanismi mediante i quali la Chiesa fondò il controllo sulle società cattoliche di Antico Regime.

Broggio, P. (2004). Evangelizzare il mondo. Le missioni della Compagnia di Gesù tra Europa e America (secoli XVI-XVII). ROMA : Carocci Editore.

Evangelizzare il mondo. Le missioni della Compagnia di Gesù tra Europa e America (secoli XVI-XVII)

BROGGIO, Paolo
2004

Abstract

L'impresa di evangelizzazione di cui la Chiesa cattolica si fece carico a partire dal XVI secolo fu un fenomeno di portata planetaria. Nell'epoca delle grandi scoperte geografiche il proselitismo religioso fu senza dubbio uno dei principali volani dell'incipiente processo di occidentalizzazione del mondo, ma tale movimento espansivo del cattolicesimo verso l'esterno ha coinciso con un recupero dell'"interno" (il mondo rurale soprattutto, ma anche le città e i costumi immorali dei loro abitanti) che assunse ugualmente i caratteri della "conquista religiosa" e i cui attori sul campo furono principalmente gli ordini religiosi. Il libro affronta in maniera integrata e comparativa le strategie concretamente attuate nonché i modelli sociali ed ecclesiali sottesi all'apostolato missionario della Compagnia di Gesù intrapreso in Europa e nelle terre extraeuropee da poco scoperte, con un'attenzione particolare al mondo ispanico (Spagna e Perù coloniale). La comparazione e lo studio della circolazione delle strategie di evangelizzazione tra interno ed esterno contribuisce ad una migliore comprensione dei complessi meccanismi mediante i quali la Chiesa fondò il controllo sulle società cattoliche di Antico Regime.
978-88-430-3143-6
Broggio, P. (2004). Evangelizzare il mondo. Le missioni della Compagnia di Gesù tra Europa e America (secoli XVI-XVII). ROMA : Carocci Editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/183022
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact