Nel nuovo scenario economico e sociale sempre più globalizzato, interessato da un processo di profondo mutamento tecnologico, organizzativo e produttivo, il vero vantaggio competitivo per il sistema impresa risiede sempre più nell'adozione di politiche integrate e nella piena valorizzazione delle risorse umane. Una valorizzazione da ricercare attraverso investimenti mirati alla crescita delle loro caratteristiche di qualità, e mediante politiche gestionali orientate a raggiungere un coinvolgimento consapevole e un livello adeguato di partecipazione responsabile nei confronti degli obiettivi aziendali. In quest'ambito un'efficace gestione delle relazioni di lavoro assume un ruolo fondamentale nelle politiche aziendali, perché a seguito del mutamento in atto, la risorsa umana ha smesso di essere considerata esclusivamente un "costo" ed è diventata una "risorsa strategica" indispensabile, sia ai fini dell'incremento del valore per il cliente, sia per un efficace perseguimento degli obiettivi connessi con la mission istituzionale. In questo quadro evolutivo, il manuale intende fornire agli operatori della Direzione risorse umane delle imprese e delle pubbliche amministrazioni, e a coloro che intendono studiare le politiche del personale, una chiave di lettura dei principali fenomeni connessi con il mutamento in atto, in un'ottica innovativa ed interdisciplinare, finalizzata a comprendere meglio le rilevanti interconnessioni esistenti tra gli aspetti economici, organizzativi e giuridici, con quelli sociologici e psicologici. A questo scopo, analizza contemporaneamente le politiche e gli strumenti impiegati sia nell'ambito della dimensione individuale, relativa alla gestione delle risorse umane, sia in quella collettiva, riguardante le relazioni industriali e sindacali. Infine, approfondisce le significative interazioni esistenti tra queste due importanti modalità di governo delle relazioni di lavoro, prendendo in esame la loro evoluzione nello scenario aziendale italiano ed internazionale.

Cocozza, A. (2006). Direzione risorse umane. Politiche e strumenti per l’organizzazione e la gestione delle relazioni di lavoro. MILANO : FrancoAngeli.

Direzione risorse umane. Politiche e strumenti per l’organizzazione e la gestione delle relazioni di lavoro

COCOZZA, ANTONIO
2006-01-01

Abstract

Nel nuovo scenario economico e sociale sempre più globalizzato, interessato da un processo di profondo mutamento tecnologico, organizzativo e produttivo, il vero vantaggio competitivo per il sistema impresa risiede sempre più nell'adozione di politiche integrate e nella piena valorizzazione delle risorse umane. Una valorizzazione da ricercare attraverso investimenti mirati alla crescita delle loro caratteristiche di qualità, e mediante politiche gestionali orientate a raggiungere un coinvolgimento consapevole e un livello adeguato di partecipazione responsabile nei confronti degli obiettivi aziendali. In quest'ambito un'efficace gestione delle relazioni di lavoro assume un ruolo fondamentale nelle politiche aziendali, perché a seguito del mutamento in atto, la risorsa umana ha smesso di essere considerata esclusivamente un "costo" ed è diventata una "risorsa strategica" indispensabile, sia ai fini dell'incremento del valore per il cliente, sia per un efficace perseguimento degli obiettivi connessi con la mission istituzionale. In questo quadro evolutivo, il manuale intende fornire agli operatori della Direzione risorse umane delle imprese e delle pubbliche amministrazioni, e a coloro che intendono studiare le politiche del personale, una chiave di lettura dei principali fenomeni connessi con il mutamento in atto, in un'ottica innovativa ed interdisciplinare, finalizzata a comprendere meglio le rilevanti interconnessioni esistenti tra gli aspetti economici, organizzativi e giuridici, con quelli sociologici e psicologici. A questo scopo, analizza contemporaneamente le politiche e gli strumenti impiegati sia nell'ambito della dimensione individuale, relativa alla gestione delle risorse umane, sia in quella collettiva, riguardante le relazioni industriali e sindacali. Infine, approfondisce le significative interazioni esistenti tra queste due importanti modalità di governo delle relazioni di lavoro, prendendo in esame la loro evoluzione nello scenario aziendale italiano ed internazionale.
9788846471574
Cocozza, A. (2006). Direzione risorse umane. Politiche e strumenti per l’organizzazione e la gestione delle relazioni di lavoro. MILANO : FrancoAngeli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/183160
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact