Il volume raccoglie gli interventi presentati l’11 aprile 2014 al Convegno Internazionale intitolato “Pedagogia curativa e socioterapia steineriana. Novanta anni di esperienza formativa”. Per la seconda volta, l’Università degli Studi Roma Tre ospita il movimento mondiale impegnato da decenni, in una pluralità di articolazioni, nella cura e nell’accompagnamento di bambini, adolescenti ed adulti con bisogni speciali. L’esperienza italiana rivela una densa partecipazione alla realtà associativa di Casa Loïc. Famiglie e istituzioni sono testimoni sensibili dei progressi raggiunti in ordine all’educazione della persona, sempre e dovunque, senza limitazioni poste alla manifestazione concreta dello spirito, anima e forma dell’umano. La vita sociale procede verso gradi elevati di consapevolezza per merito dei disabili mentali capaci di richiamare l’attenzione verso l’interiorità quale parte consistente dell’universale che ci unisce. Da Sant’Agostino a J. W. Goethe la pedagogia dell’umanesimo è in R. Steiner metamorfosi dell’evoluzionismo e del materialismo di E. H. Haeckel. L’impulso espandendosi risveglia la coscienza che nella comunità Camphill esprime la sua giusta realizzazione.

Sandra Chistolini (2015). Pedagogia curativa e socioterapia steineriana. Novanta anni di esperienza formativa. Saarbrücken : Edizioni Accademiche Italiane.

Pedagogia curativa e socioterapia steineriana. Novanta anni di esperienza formativa

CHISTOLINI, Sandra
2015

Abstract

Il volume raccoglie gli interventi presentati l’11 aprile 2014 al Convegno Internazionale intitolato “Pedagogia curativa e socioterapia steineriana. Novanta anni di esperienza formativa”. Per la seconda volta, l’Università degli Studi Roma Tre ospita il movimento mondiale impegnato da decenni, in una pluralità di articolazioni, nella cura e nell’accompagnamento di bambini, adolescenti ed adulti con bisogni speciali. L’esperienza italiana rivela una densa partecipazione alla realtà associativa di Casa Loïc. Famiglie e istituzioni sono testimoni sensibili dei progressi raggiunti in ordine all’educazione della persona, sempre e dovunque, senza limitazioni poste alla manifestazione concreta dello spirito, anima e forma dell’umano. La vita sociale procede verso gradi elevati di consapevolezza per merito dei disabili mentali capaci di richiamare l’attenzione verso l’interiorità quale parte consistente dell’universale che ci unisce. Da Sant’Agostino a J. W. Goethe la pedagogia dell’umanesimo è in R. Steiner metamorfosi dell’evoluzionismo e del materialismo di E. H. Haeckel. L’impulso espandendosi risveglia la coscienza che nella comunità Camphill esprime la sua giusta realizzazione.
9783639772401
Sandra Chistolini (2015). Pedagogia curativa e socioterapia steineriana. Novanta anni di esperienza formativa. Saarbrücken : Edizioni Accademiche Italiane.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/184950
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact