Il volume propone un'analisi e un'interpretazione approfondita del film di Bergman, "Fanny e Alexander"(1982). Oltre a una dettagliata analisi delle sequenze e del découpage, il libro si occupa del confronto con il romanzo (sempre di Bergman) e con la versione televisiva; esamina la drammaturgia, lo stile, la recitazione, la costruzione dello spazio e del tempo, il rapporto con il teatro e con l'Amleto di Shakespeare; si sofferma infine su alcune importanti tematiche: la funzione paterna, la maschera, il romanzo familiare, il dispositivo e, infine, il modo in cui il concetto freudiano di Unheimlich (perturbante)è implicato nel film, sia dal punto di vista del ritorno del superato (le credenze animistiche)sia da quello del ritorno del rimosso (i complessi infantili).

Albano, L. (2009). Ingmar Bergman Fanny e Alexander. TORINO : Lindau.

Ingmar Bergman Fanny e Alexander

ALBANO, Lucilla
2009

Abstract

Il volume propone un'analisi e un'interpretazione approfondita del film di Bergman, "Fanny e Alexander"(1982). Oltre a una dettagliata analisi delle sequenze e del découpage, il libro si occupa del confronto con il romanzo (sempre di Bergman) e con la versione televisiva; esamina la drammaturgia, lo stile, la recitazione, la costruzione dello spazio e del tempo, il rapporto con il teatro e con l'Amleto di Shakespeare; si sofferma infine su alcune importanti tematiche: la funzione paterna, la maschera, il romanzo familiare, il dispositivo e, infine, il modo in cui il concetto freudiano di Unheimlich (perturbante)è implicato nel film, sia dal punto di vista del ritorno del superato (le credenze animistiche)sia da quello del ritorno del rimosso (i complessi infantili).
978-88-7180-832-1
Albano, L. (2009). Ingmar Bergman Fanny e Alexander. TORINO : Lindau.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/185747
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact