Pietro Stella: la lezione di uno storico