Fuggitivi babilonesi in un canneto