Fabbricare la differenza: la costruzione della "razza" nell'area culturale anglosassone