A partire dalle considerazioni slla doppia assenza di Sayad sui processi migratori, l'autrice percorre l'analisi antropologica sul tema della coproreità e dell'incorporazione che riguarda la condizione dei migranti nel nostro paese. In questo senso dopo aver analizzato il tema della relazione fra il corpo della migrazione rispetto le istituzioni prova a spiegare l'intreccio fra bio-politica e biopotere.

Fusaschi, M. (2007). Corpo della migrazione: fra doppia assenza e bipolitica. In I servizi di salute mentale migrazione e pluralismo culturale (pp. 13-29). Roma : Alpes.

Corpo della migrazione: fra doppia assenza e bipolitica

FUSASCHI, MICHELA
2007-01-01

Abstract

A partire dalle considerazioni slla doppia assenza di Sayad sui processi migratori, l'autrice percorre l'analisi antropologica sul tema della coproreità e dell'incorporazione che riguarda la condizione dei migranti nel nostro paese. In questo senso dopo aver analizzato il tema della relazione fra il corpo della migrazione rispetto le istituzioni prova a spiegare l'intreccio fra bio-politica e biopotere.
9788889923191
Fusaschi, M. (2007). Corpo della migrazione: fra doppia assenza e bipolitica. In I servizi di salute mentale migrazione e pluralismo culturale (pp. 13-29). Roma : Alpes.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/270787
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact