"Portioned coffee market is booming, with growth rates among the highest in the retail sector. It. is an incredible evolution, began in the early 2000s, which established the switch from a. "simple" raw materials (coffee beans or powder) to the offer of a integrated product \/ service. system, that consists of a machine and a single-dose of paper, plastic or aluminum. However,. the growth of the sector may cause a number of negative consequences for the environment,. first of all the creation of a new type of waste, the used coffee pods, which the manufacturers do. not yet seem to provide the proper attention. In this scenario, Nespresso has distinguished itself. in a pioneer way, with the introduction of Alucycle program, designed to improve significantly. the level of sustainability of its processes as based on a complete system for recovery and. recycling aluminum which capsules are produced. From this case study, this paper aims to. show the status of the work and the possible actions to reduce the environmental impact of. coffee pods and capsules, highlighting the advantages and problems arising from the recycling. of the same."

"Quello del caffè espresso monoporzionato è un mercato in forte espansione, con tassi di. crescita tra i più elevati nel settore del largo consumo. Si tratta di un’evoluzione avviatasi nei. primi anni del 2000, che ha sancito il passaggio dall’offerta di una “semplice” materia prima. (caffè in grani o macinato) all’offerta di un “sistema” integrato di prodotto\/servizio, composto. da una macchina e da monodosi di caffè in cialde di carta o capsule di plastica o alluminio.. Tuttavia, la crescita a due cifre del settore può comportare una serie di conseguenze negative. per l’ambiente, prima fra tutti la creazione di una nuova tipologia di rifiuto, le capsule. monodose usa e getta, alla quale le case produttrici non sembrano ancora prestare la giusta. attenzione.. In questo panorama, Nespresso si è distinta in maniera pioneristica, grazie all’introduzione del. programma Alucycle, volto a migliorare in misura significativa il livello di sostenibilità dei suoi. processi poichè basato sull’implementazione di un sistema completo per il recupero e il riciclo. dell’alluminio con cui vengono prodotte le capsule monodose.. A partire da questo caso di studio, il presente lavoro ha come obiettivo quello di mostrare lo. stato dell’opera e i margini di manovra possibili per la riduzione dell’impatto ambientale delle. capsule monodose, sottolineando i vantaggi e le problematiche derivanti dal riciclo delle stesse."

Lucchetti, M.C., Aglietti, C., Arcese, G. (2011). Stato dell'arte del riciclo delle capsule usa e getta da caffè: un caso di studio. In N.V. Campisi B. (a cura di), Contributo delle Scienze Merceologiche per un mondo sostenibile. Udine : Forum editrice.

Stato dell'arte del riciclo delle capsule usa e getta da caffè: un caso di studio

LUCCHETTI, Maria Claudia;ARCESE, GABRIELLA
2011-01-01

Abstract

"Quello del caffè espresso monoporzionato è un mercato in forte espansione, con tassi di. crescita tra i più elevati nel settore del largo consumo. Si tratta di un’evoluzione avviatasi nei. primi anni del 2000, che ha sancito il passaggio dall’offerta di una “semplice” materia prima. (caffè in grani o macinato) all’offerta di un “sistema” integrato di prodotto\/servizio, composto. da una macchina e da monodosi di caffè in cialde di carta o capsule di plastica o alluminio.. Tuttavia, la crescita a due cifre del settore può comportare una serie di conseguenze negative. per l’ambiente, prima fra tutti la creazione di una nuova tipologia di rifiuto, le capsule. monodose usa e getta, alla quale le case produttrici non sembrano ancora prestare la giusta. attenzione.. In questo panorama, Nespresso si è distinta in maniera pioneristica, grazie all’introduzione del. programma Alucycle, volto a migliorare in misura significativa il livello di sostenibilità dei suoi. processi poichè basato sull’implementazione di un sistema completo per il recupero e il riciclo. dell’alluminio con cui vengono prodotte le capsule monodose.. A partire da questo caso di studio, il presente lavoro ha come obiettivo quello di mostrare lo. stato dell’opera e i margini di manovra possibili per la riduzione dell’impatto ambientale delle. capsule monodose, sottolineando i vantaggi e le problematiche derivanti dal riciclo delle stesse."
978-88-8420-705-0
"Portioned coffee market is booming, with growth rates among the highest in the retail sector. It. is an incredible evolution, began in the early 2000s, which established the switch from a. "simple" raw materials (coffee beans or powder) to the offer of a integrated product \/ service. system, that consists of a machine and a single-dose of paper, plastic or aluminum. However,. the growth of the sector may cause a number of negative consequences for the environment,. first of all the creation of a new type of waste, the used coffee pods, which the manufacturers do. not yet seem to provide the proper attention. In this scenario, Nespresso has distinguished itself. in a pioneer way, with the introduction of Alucycle program, designed to improve significantly. the level of sustainability of its processes as based on a complete system for recovery and. recycling aluminum which capsules are produced. From this case study, this paper aims to. show the status of the work and the possible actions to reduce the environmental impact of. coffee pods and capsules, highlighting the advantages and problems arising from the recycling. of the same."
Lucchetti, M.C., Aglietti, C., Arcese, G. (2011). Stato dell'arte del riciclo delle capsule usa e getta da caffè: un caso di studio. In N.V. Campisi B. (a cura di), Contributo delle Scienze Merceologiche per un mondo sostenibile. Udine : Forum editrice.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/279081
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact