Il volume tratta del tema dell'abitudine all'interno della filosofia francese moderna e contemporanea, attraverso l'analisi di una serie di autori, da Montaigne, Descartes e Pascal per i secoli XVI-XVII, Maine de Biran e Ravaisson per la prima metà del XIX secolo, fino a Bergson, Merleau-Ponty, Ricoeur e Deleuze per il XX secolo.

Piazza, M. (2015). L'antagonista necessario. La filosofia francese dell'abitudine da Montaigne a Deleuze. Milano-Udine : Mimesis.

L'antagonista necessario. La filosofia francese dell'abitudine da Montaigne a Deleuze

PIAZZA, MARCO
2015

Abstract

Il volume tratta del tema dell'abitudine all'interno della filosofia francese moderna e contemporanea, attraverso l'analisi di una serie di autori, da Montaigne, Descartes e Pascal per i secoli XVI-XVII, Maine de Biran e Ravaisson per la prima metà del XIX secolo, fino a Bergson, Merleau-Ponty, Ricoeur e Deleuze per il XX secolo.
9788857532165
Piazza, M. (2015). L'antagonista necessario. La filosofia francese dell'abitudine da Montaigne a Deleuze. Milano-Udine : Mimesis.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/283729
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact