Nel sistema formativo italiano l’attenzione accordata all’educazione emotiva è a tutt’oggi ancora insoddisfacente rispetto a quella dedicata all’educazione cognitiva e razionale. Malgrado la letteratura scientifica sull’intelligenza emotiva (Goleman, Bar-On, Salovey) abbia messo da tempo in evidenza il valore di fattori non-intellettuali e il loro effetto per spiegare alcuni aspetti del successo formativo e della realizzazione professionale (Mayer), le competenze socio-emotive, così come la riflessione sull’esperienza emotiva, non sono inserite a pieno titolo nei programmi educativi (soprattutto per quanto riguarda l’istruzione superiore), né sono strutturati nei piani di studio dei futuri educatori. Qui si vuole presentare una indagine esplorativa che, per un verso è tesa ad identificare le emozioni utili al potenziamento delle risorse emotive personali dei soggetti in formazione; per altro verso, ha lo scopo di approfondire il ruolo delle emozioni come categoria emblematica per avviare una riflessione sull’esigenza di offrire un maggiore spazio all’educazione della competenza emotiva nell’ambito dei percorsi universitari di formazione dei futuri insegnanti ed educatori.

DE ANGELIS, B. (2015). Competenza emotiva e futuri educatori. Un’esperienza formativa di didattica universitaria. In Il dibattito sulle competenze: quale prospettiva pedagogica? (pp. 119-152). Lecce : Pensa Multimedia.

Competenza emotiva e futuri educatori. Un’esperienza formativa di didattica universitaria

DE ANGELIS, BARBARA
2015

Abstract

Nel sistema formativo italiano l’attenzione accordata all’educazione emotiva è a tutt’oggi ancora insoddisfacente rispetto a quella dedicata all’educazione cognitiva e razionale. Malgrado la letteratura scientifica sull’intelligenza emotiva (Goleman, Bar-On, Salovey) abbia messo da tempo in evidenza il valore di fattori non-intellettuali e il loro effetto per spiegare alcuni aspetti del successo formativo e della realizzazione professionale (Mayer), le competenze socio-emotive, così come la riflessione sull’esperienza emotiva, non sono inserite a pieno titolo nei programmi educativi (soprattutto per quanto riguarda l’istruzione superiore), né sono strutturati nei piani di studio dei futuri educatori. Qui si vuole presentare una indagine esplorativa che, per un verso è tesa ad identificare le emozioni utili al potenziamento delle risorse emotive personali dei soggetti in formazione; per altro verso, ha lo scopo di approfondire il ruolo delle emozioni come categoria emblematica per avviare una riflessione sull’esigenza di offrire un maggiore spazio all’educazione della competenza emotiva nell’ambito dei percorsi universitari di formazione dei futuri insegnanti ed educatori.
978-88-6760-324-4
DE ANGELIS, B. (2015). Competenza emotiva e futuri educatori. Un’esperienza formativa di didattica universitaria. In Il dibattito sulle competenze: quale prospettiva pedagogica? (pp. 119-152). Lecce : Pensa Multimedia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/292052
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact