Gino Borgatta è stato oggetto di interesse da parte della comunità scientifica italiana e internazionale soprattutto in relazione ai suoi studi di sociologia finanziaria. Meno indagato è stato invece il lavoro svolto dall’economista aostano, allievo di Vilfredo Pareto e Luigi Einaudi, in materia di politica commerciale, ambito in cui ha ricoperto un ruolo rilevante sia sotto il profilo scientifico che politico. Le analisi di Borgatta circa il protezionismo cerealicolo e siderurgico, infatti, inaugurarono una ricca stagione di studi, mentre indubbiamente originale fu la sua proposta in tema di autarchia negli anni Trenta. La stessa proposta fu veicolata sulla grande stampa d’opinione, facendo di Borgatta un infaticabile opinion maker.

Tedesco, L. (2016). Dal libero scambio all'autarchia. Gino Borgatta e gli «interessi dell'economia nazionale». Roma : Aracne.

Dal libero scambio all'autarchia. Gino Borgatta e gli «interessi dell'economia nazionale»

TEDESCO, LUCA
2016

Abstract

Gino Borgatta è stato oggetto di interesse da parte della comunità scientifica italiana e internazionale soprattutto in relazione ai suoi studi di sociologia finanziaria. Meno indagato è stato invece il lavoro svolto dall’economista aostano, allievo di Vilfredo Pareto e Luigi Einaudi, in materia di politica commerciale, ambito in cui ha ricoperto un ruolo rilevante sia sotto il profilo scientifico che politico. Le analisi di Borgatta circa il protezionismo cerealicolo e siderurgico, infatti, inaugurarono una ricca stagione di studi, mentre indubbiamente originale fu la sua proposta in tema di autarchia negli anni Trenta. La stessa proposta fu veicolata sulla grande stampa d’opinione, facendo di Borgatta un infaticabile opinion maker.
978-88-548-9449-5
Tedesco, L. (2016). Dal libero scambio all'autarchia. Gino Borgatta e gli «interessi dell'economia nazionale». Roma : Aracne.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/300775
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact