La letteratura per bambini e ragazzi fra pedagogia militante e prosocialità