In this essay the author offers a set of proposals carried out at school, at university or in other contexts inherent the use of movies in educational practices. In particular, the topics of the analysis are the representations of disability and diversity as well as the conceptualization of the terms integration and inclusion.

Bocci, F. (2016). Il Cinelinguaggio. Un mediatore tecnologico, trasversale a tutte le età, per analizzare i processi inclusivi a scuola e nella società. In S.U. L. Dozza (a cura di), L’educazione permanente a partire dalle prime età della vita (pp. 469-479). Milano : FrancoAngeli.

Il Cinelinguaggio. Un mediatore tecnologico, trasversale a tutte le età, per analizzare i processi inclusivi a scuola e nella società

BOCCI, FABIO
2016-01-01

Abstract

In this essay the author offers a set of proposals carried out at school, at university or in other contexts inherent the use of movies in educational practices. In particular, the topics of the analysis are the representations of disability and diversity as well as the conceptualization of the terms integration and inclusion.
978-88-917-3419-8
Bocci, F. (2016). Il Cinelinguaggio. Un mediatore tecnologico, trasversale a tutte le età, per analizzare i processi inclusivi a scuola e nella società. In S.U. L. Dozza (a cura di), L’educazione permanente a partire dalle prime età della vita (pp. 469-479). Milano : FrancoAngeli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/307654
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact