La didattica speciale e le sue problematiche; il rapporto tra didattica speciale e didattica inclusiva; la prospettiva dell'inclusione collegata alle nuove tecnologie didattiche e alla Media Education. La didattica speciale - un patrimonio comune degli insegnanti, degli educatori e dei formatori - e l'esigenza di competenze didattiche specifiche per soddisfare i bisogni particolari degli allievi assumono oggi un'importanza decisiva: nei nostri contesti educativi e didattici, nelle nostre agenzie formative, nelle nostre scuole stanno esplodendo le problematiche personali. Una didattica speciale volta all'inclusione indica strade metodologiche sicure, pratiche di insegnamento fondate, prospettive didattiche valide per la crescita personale e comunitaria degli allievi. Un punto di riferimento chiaro, uno strumento utile per studenti universitari e docenti. Sommario: Introduzione Parte prima Luigi d’Alonzo. La didattica speciale e le sue problematiche Il ruolo della didattica speciale - La scuola italiana e i suoi notevoli problemi - La didattica speciale in una nuova scuola inclusiva Parte seconda Fabio Bocci. Dalla Didattica Speciale per l’inclusione alla Didattica Inclusiva. L’approccio cooperativo e metacognitivo Premessa Allestire l’ambiente inclusivo: dalla didattica tradizionale alla didattica inclusiva - Didattica Cooperativa e Metacognitiva Bibliografia Parte terza Stefania Pinnelli. Tecnologie didattiche e apprendimento ICT e Media Education - La rete e il processo formativo - Le tecnologie e la didattica speciale Bibliografia

Fabio, B. (2015). Didattica speciale per l’inclusione. Brescia : La Scuola.

Didattica speciale per l’inclusione

BOCCI, FABIO;
2015

Abstract

La didattica speciale e le sue problematiche; il rapporto tra didattica speciale e didattica inclusiva; la prospettiva dell'inclusione collegata alle nuove tecnologie didattiche e alla Media Education. La didattica speciale - un patrimonio comune degli insegnanti, degli educatori e dei formatori - e l'esigenza di competenze didattiche specifiche per soddisfare i bisogni particolari degli allievi assumono oggi un'importanza decisiva: nei nostri contesti educativi e didattici, nelle nostre agenzie formative, nelle nostre scuole stanno esplodendo le problematiche personali. Una didattica speciale volta all'inclusione indica strade metodologiche sicure, pratiche di insegnamento fondate, prospettive didattiche valide per la crescita personale e comunitaria degli allievi. Un punto di riferimento chiaro, uno strumento utile per studenti universitari e docenti. Sommario: Introduzione Parte prima Luigi d’Alonzo. La didattica speciale e le sue problematiche Il ruolo della didattica speciale - La scuola italiana e i suoi notevoli problemi - La didattica speciale in una nuova scuola inclusiva Parte seconda Fabio Bocci. Dalla Didattica Speciale per l’inclusione alla Didattica Inclusiva. L’approccio cooperativo e metacognitivo Premessa Allestire l’ambiente inclusivo: dalla didattica tradizionale alla didattica inclusiva - Didattica Cooperativa e Metacognitiva Bibliografia Parte terza Stefania Pinnelli. Tecnologie didattiche e apprendimento ICT e Media Education - La rete e il processo formativo - Le tecnologie e la didattica speciale Bibliografia
978-88-350-40736
Fabio, B. (2015). Didattica speciale per l’inclusione. Brescia : La Scuola.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/307657
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact