Il protagonista indefinito del primo romanzo della triologia cayroliana assume qui un'identità, un nome proprio e la sua avventura di riappropriazione/resurrezione nel mondo dopo l'esperienza della deportazione dei campi nazisti si precisa nella cornice di una città portuale francese. Armand ha un lavoro, una stanza dove vivere, un desco dove condividere i pasti con alcuni compagni e un amico, Albert, modello per lui delle prime emozioni sentimentali che Armand spia nella coppia che Albert forma con Lucette. Dall'amore degli altri perverrà alla scoperta dei sentimenti e accederà a una vita affettiva propria, proponendosi a tutti gli effetti come un vero e proprio personaggio romanzesco.

Jean, C., & Valeria, P. (2016). I primi giorni. In Pompejano Valeria (a cura di), I primi giorni (pp. 1-225). Trieste : Nonostante Edizioni.

I primi giorni

POMPEJANO, Valeria
2016

Abstract

Il protagonista indefinito del primo romanzo della triologia cayroliana assume qui un'identità, un nome proprio e la sua avventura di riappropriazione/resurrezione nel mondo dopo l'esperienza della deportazione dei campi nazisti si precisa nella cornice di una città portuale francese. Armand ha un lavoro, una stanza dove vivere, un desco dove condividere i pasti con alcuni compagni e un amico, Albert, modello per lui delle prime emozioni sentimentali che Armand spia nella coppia che Albert forma con Lucette. Dall'amore degli altri perverrà alla scoperta dei sentimenti e accederà a una vita affettiva propria, proponendosi a tutti gli effetti come un vero e proprio personaggio romanzesco.
978-88-98112-12-8
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/307980
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact