Tra linguaggio, immagine e realtà: Yves Bonnefoy e la parola poetica oltre la rappresentazione