Carteggi carrolliani tra fantasia e immagine d'infanzia