Questo volume trae origine dal seminario La nascita delle scienze psicologiche e pedagogiche in Italia tra Ottocento e Novecento, svoltosi presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi dell’Aquila il 12 maggio 2015, nel corso del quale sono state presentate l’opera collettanea La nascita delle “scienze umane” nell’Italia post-unitaria (Milano 2014), curata da Guido Cimino e Giovanni Pietro Lombardo, e la monografia di Marco Antonio D’Arcangeli, Verso una scienza dell’educazione. II. Pasquale Rossi. Dalla psicologia collettiva alla demopedia (Roma 2013). Di quella giornata di studi e di quei testi il volume riprende e rilancia gli esiti, proponendo una riflessione su temi, problemi e prospettive della ricerca storiografica sulle origini e sugli sviluppi delle “scienze umane” in Italia, tra ‘800 e ‘900, nei loro rapporti con la filosofia. In tale prospettiva, oltre agli Atti del seminario aquilano, il volume ospita i contributi di numerosi altri studiosi delle “scienze umane” che hanno inteso riflettere – più o meno esplicitamente – anche sul rapporto tra “genesi” e “crisi” delle varie discipline nel contesto italiano e europeo.

D'Arcangeli, M.A., & Sanzo, A. (a cura di). (2017). Le “scienze umane” in Italia tra Otto e Novecento. Pedagogia, psicologia, sociologia e filosofia. Milano : FrancoAngeli.

Le “scienze umane” in Italia tra Otto e Novecento. Pedagogia, psicologia, sociologia e filosofia

D'arcangeli, Marco Antonio;Sanzo, Alessandro
2017

Abstract

Questo volume trae origine dal seminario La nascita delle scienze psicologiche e pedagogiche in Italia tra Ottocento e Novecento, svoltosi presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi dell’Aquila il 12 maggio 2015, nel corso del quale sono state presentate l’opera collettanea La nascita delle “scienze umane” nell’Italia post-unitaria (Milano 2014), curata da Guido Cimino e Giovanni Pietro Lombardo, e la monografia di Marco Antonio D’Arcangeli, Verso una scienza dell’educazione. II. Pasquale Rossi. Dalla psicologia collettiva alla demopedia (Roma 2013). Di quella giornata di studi e di quei testi il volume riprende e rilancia gli esiti, proponendo una riflessione su temi, problemi e prospettive della ricerca storiografica sulle origini e sugli sviluppi delle “scienze umane” in Italia, tra ‘800 e ‘900, nei loro rapporti con la filosofia. In tale prospettiva, oltre agli Atti del seminario aquilano, il volume ospita i contributi di numerosi altri studiosi delle “scienze umane” che hanno inteso riflettere – più o meno esplicitamente – anche sul rapporto tra “genesi” e “crisi” delle varie discipline nel contesto italiano e europeo.
978-88-917-5214-7
D'Arcangeli, M.A., & Sanzo, A. (a cura di). (2017). Le “scienze umane” in Italia tra Otto e Novecento. Pedagogia, psicologia, sociologia e filosofia. Milano : FrancoAngeli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/313657
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact