Dante e Goffredo di Vinsauf: per un primo bilancio